Oro: ripresa dopo due settimane di perdita

Oro: ripresa dopo due settimane di perdita

 

 

15 Marzo 2016

L’ oro si riprende dopo aver subito due settimane di perdite grazie all’olio che è iniziato a scendere, segnando per i titoli Europei una svolta verso la ripresa.

Monitoraggio dell’olio con i dati sul dollaro

Il metallo giallo(oro) potrebbe continuare a tenere sotto controllo il prezzo dell’olio e i risultati del suo impatto sul sentimento del mercato dopo il rilascio dei dati sul dollaro, da cui ci si aspetta di vedere una ripresa delle vendite al dettaglio andate male nel mese di febbraio.

Nel frattempo i mercati stanno considerando una piccola possibilità di incrementare i tassi d’interessi il che potrebbe mettere il metallo sotto pressione. L’oro attualmente è investito a $1235/Oz.

Livelli Tecnici dell’Oro

Un supporto ben visibile è quello che sta al valore di 1227 (23.6 % dei minimi di Dicembre e dei massimi di Marzo), sotto il quale i prezzi potrebbero ricevere offerte verso i livelli 1200. D’altra parte, una rottura sopra il livello 1240 (massimo del 18 Febbraio) potrebbe esporre al 1261.15 (massimo precedente della giornata)