I broker e le loro APP

I broker e le loro APP

 

 

07 Aprile 2016

Con un successo sempre più incalzante, le opzioni binarie e il mondo del trading cercano di affermarsi anche nel campo della tecnologia, sviluppando delle vere e proprie applicazioni (abbreviate con la sigla “APP”).

Le applicazioni, sviluppate sia per Smartphone che per Tablet, Android ed IOS, sono delle trasposizioni del sito web in un apparecchio portatile. Cambia il modo di concepire il lavoro di un trader:

  •  Prima: bisognava avere sempre un pc con connessione internet sempre a portata di mano;
  • Adesso: basta collegarsi anche con il proprio cellulare per cogliere la migliore occasione d’investimento.        

Ovviamente sorgono alcuni problemi legati ai dispositivi portatili; con gli aggiornamenti ricorrenti delle case produttrici è richiesta una versione dei software sempre all’avanguardia e che stiano al passo con le nuove versioni delle APP rilasciate. Se dunque mi trovo ad avere uno smartphone con sistema Android datato, mi risulterà impossibile scaricare una versione aggiornata di un’APP. Cosa comporta questo? Restare con una versione vecchia non permette di usufruire delle migliorie apportate sull’App che possono andare dall’aggiunta degli Asset, alla semplice interfaccia con colori nuovi.

Il consiglio non è cambiare smartphone (o altri dispositivi di cui siete in possesso) ogni qualvolta un’app viene aggiornata, ma è quello di installare degli aggiornamenti che vi permettano di fare trading sempre con le nuove versioni disponibili.

In generale l’uso delle applicazioni non è molto diverso da come ci si muove dentro il sito web di un broker:

  • Potete fare il login con i dati di accesso del vostro conto aperto sul sito web
  • Potete visualizzare i dati del vostro conto, cambiare password, fare depositi o avviare prelievi
  • Potete aprire le posizioni quando si presenta un’opportunità d’investimento       

Le applicazioni migliorano la vita di un trader che potrà lavorare senza più limiti, dove e quando vuole perché avrà la sua piattaforma di trading sempre a portata di mano

I siti di opzioni binarie e che attualmente vantano delle applicazioni davvero funzionali sono:

  • Option Fair: per scaricare la versione  per smartphone bisogna avere una versione Android 4.0 o più recenti; la visualizzazione si adatta allo schermo ed è possibile ritrovare tutte le funzioni presenti nel sito come la chiusura anticipata dell’investimento; una volta concluso si ritrova l’investimento nella cronologia.
  • 24 Option: come in Option Fair la versione per smartphone richiedere versioni Android 4.0 o più recenti; adatta la visualizzazione al tipo di dispositivo in uso che sia Iphone (6,Apple I pad mini , Apple Ipad air) o Android (Samsung Galaxy S5, Lg G3); nota negativa è che non permette la chiusura anticipata che è invece presente nel sito.
  • Stockpair: ha compatibilità con iOS 7, Iphone, Ipad ed Itouch e per gli Smartphone con sistema Android è richiesta una versione 2.3.3 o successive;
  • Option Web: Compatibile negli smartphone con sistema Android e versione 2.2 o recenti; aspetto negativo è l’orario che come nel sito resta importato in GMT (noi siamo GMT+1 e con l’ora legale diventiamo GMT+2);
  • IQ Option: compatibile con smartphone cha hanno sistema  android 2.2  o versioni a questa più recenti ed adattato anche a IOS 7 ed Android 6, offre tutti gli strumenti presenti nel sito dall’apertura del conto demo all’inserimento nei grafici di indicatori quali Alligatore,RSI, Stocastico, Bande di Bollinger… unica nota negativa è che per la formazione gli articoli presenti sono tutti solamente in lingua inglese.

L’app di Iq Option è stata premiata con il Most Innovative Binary Option Broker presso lo ShowFX World Moscow per la sua intuitivà.